Grau, ad Barcellona: “Coutinho ancora un nostro obiettivo”

Il Barcellona continua ad inseguire Philippe Coutinho

Durante l’estate i blaugrana si sono visti respingere offerte faraoniche per il talento brasiliano. Il Liverpool di Klopp non lo ha lasciato partire, nonostante il giocatore stesso avesse presentato formale richiesta di cessione. Il mercato è chiuso, questa querelle ancora no.

BARCELLONA, PARLA L’AD: “POSSIAMO ANCORA PUNTARE COUTINHO”

L’interesse del club catalano è ancora vivissimo. A confermarlo è stato Oscar Grau, amministratore delegato “Culè”, con delle dichiarazioni che potrebbero far allarmare e non poco la sponda rossa del Mersey.

“Abbiamo la disponibilità economica per poter puntare Coutinho o qualsiasi altro giocatore richiesto dalla nostra dirigenza, già dal mercato di gennaio. Però è importante essere equilibrati, quindi se ci saranno acquisti in entrata, ci saranno anche degli addii”.

Dunque, ad Anfield possono aspettarsi qualche offerta molto importante già dalla prossima sessione di mercato. Il Barça, nonostante la richiesta ben superiore ai 100 milioni e la fitta concorrenza, ha intenzione di insistere. Mentre l’ambiente intorno a lui comincia a farsi bollente, il classe ’92 si prepara ad affrontare il Manchester United. Visto il recente infortunio di Mané, il suo ruolo per la squadra di Klopp è ancora più importante. Il resto poi, fuori dal campo, lo farà il mercato.

LASCIA UN COMMENTO