Juve, rimpianto Bruno Fernandes: “Ero ad un passo dai bianconeri…”

La prossima giornata di Champions League vedrà la Juventus affrontare lo Sporting Lisbona tra le mura amiche. I bianconeri sono chiamati a riscattare la disfatta con la Lazio, ma dall’altra parte troveranno una squadra poco disposta al ruolo da vittima sacrificale. A confermarlo è stato Bruno Fernandes, ex Samp e Udinese, che ha parlato ai microfoni di Tuttosport.

BRUNO FERNANDES: “ALLO STADIUM SENZA PAURA”

Il neoacquisto dello Sporting ha già affrontato i bianconeri in diverse occasioni, e sa che la débâcle con la Lazio rappresenta un’eccezione:

“Andremo allo Stadium per un bel faccia a faccia, senza chiuderci dietro. Consigli per i miei compagni? Gli direi che allo Stadium bisogna avere grinta […] e gli direi di non farsi condizionare dalla partita con la Lazio: la Juve resta la Juve”.

Bruno Fernandes: 35 presenze e 5 reti nell'ultima stagione alla Sampdoria
Bruno Fernandes: 35 presenze e 5 reti nell’ultima stagione alla Sampdoria
BRUNO FERNANDES: “JUVE? AD UDINE C’ERANO STATI DEI CONTATTI”

Nel corso dell’intervista, Bruno Fernandes ha ammesso di essere stato vicino a vestire la maglia della Juventus, ed ha svelato un aneddoto curioso ai tempi dell’Udinese:

“L’interesse della Juventus? Sì, c’erano state delle voci. Quando ero all’Udinese, forse. Ma non si è concretizzato nulla”

LASCIA UN COMMENTO