Juventus, si pensa al futuro: piacciono Cristante e Pellegrini

La Juventus scenderà in campo domani alla Dacia Arena, dove cercherà riscatto contro l’Udinese. Intanto Marotta e Paratici lavorano sotto traccia per il futuro. Come si legge da tempo, nella testa della società il reparto da migliorare è il centrocampo. I profili, per ora solo valutati, sono molti. Nelle ultime ore però stanno prendendo quota due nomi in particolare: Bryan Cristante e Lorenzo Pellegrini.

JUVENTUS, DIFFICILE ARRIVARE A PELLEGRINI; PIÙ FACILE CRISTANTE

Secondo quanto riferisce Tuttosport sono questi i profili che piacciono ai bianconeri. Per quanto riguarda Pellegrini però la situazione è complicata: la clausola rescissoria è di 25 milioni. Non alta è vero. Ma per questo tipo di clausola sarà decisiva soprattutto la volontà del giocatore. Appare dunque difficile che dopo solo un anno, dopo la tanta gavetta per tornare a Roma, l’ex Sassuolo possa accasarsi alla Juve. Dove dovrebbe ambientarsi nuovamente e trovare una concorrenza serrata. Leggermente meno complicata la situazione relativa a Cristante. L’ex Benfica sta giocando molto bene ed il costo del suo cartellino sta lievitando. Tuttavia, nonostante il caso Spinazzola, i rapporti tra Atalanta e Juve sono ottimi. Quindi difficilmente i nerazzurri terranno il ragazzo davanti ad un’offerta adeguata.

LASCIA UN COMMENTO