Milan, ritorno di fiamma del Tottenham per Suso

Il Milan è ancora alla ricerca di una sia fisionomia, sia dal punto di vista prettamente calcistico che societario. Pochi giorni fa ha parlato l’ad Marco Fassone, provando a fare chiarezza sulla situazione societaria. Gli spunti sono stati interessanti, specialmente sul futuro del club se dovesse fallire l’assalto alla Champions League. In questo caso, almeno uno dei top player potrebbe essere sacrificato per far quadrare i conti. Il giocatore in questione potrebbe essere Suso.

MILAN, IL TOTTENHAM CI RIPROVA PER SUSO

Come riporta il The Sun, il Tottenham starebbe ripensando al giocatore spagnolo. Un tentativo fu fatto già l’estate scorsa, con un’offerta da 22 milioni di euro. Cifra ritenuta insufficiente, per poi rinnovare il contratto di Suso. Nel nuovo contratto dovrebbe essere inserita una clausola rescissoria di circa 40-50 milioni. I tempi sono cambiati dunque, ma non è da sottovalutare la pista londinese per l’ex Liverpool. Specialmente se dovessero mancare gli introiti della Champions per i rossoneri. Inoltre Mauricio Pochettino ritiene il ragazzo uno dei migliori esterni d’attacco in prospettiva.

LASCIA UN COMMENTO