Udinese, per la panchina ecco la coppia Guidolin – Di Natale

La situazione in casa Udinese è tutt’altro che rosea. 6 punti in 9 partite, 15 gol fatti e 21 subiti, non rappresentano certo un ruolino di marcia invidiabile per la banda di Del Neri.

Ecco dunque che il match contro il Sassuolo assume le sembianze di un ultimatum. Del Neri è chiamato ai 3 punti, insindacabilmente, per riscattare il pessimo avvio di stagione ma soprattutto per guadagnarsi la permanenza sulla panchina dei friulani.

DEL NERI SEMPRE PIÙ IN BILICO: IL PIANO DI POZZO

Secondo la Gazzetta dello Sport, il patron Pozzo avrebbe confermato fiducia al tecnico fino alla partita di stasera. In caso di sconfitta, o addirittura solo mancata vittoria, il numero 1 bianconero è pronto a sollevare Del Neri dall’incarico.

Il successore più accreditato è sempre Guidolin, attualmente impegnato nel commento tecnico di FoxSport, ma nelle ultime ore si sta facendo avanti una suggestione importante. Sempre secondo la rosea infatti, Antonio Di Natale, storica bandiera dei friulani, sarebbe pronto ad affiancare l’ex Palermo in panchina. Seguiranno aggiornamenti su quello che potrebbe essere un ritorno più che gradito ad Udine.

LASCIA UN COMMENTO