Napoli, pazza idea Quagliarella per sostituire Milik?

Sappiamo tutti, purtroppo, come la storia d’amore tra il Napoli e Quagliarella si è dovuta interrompere. Motivi extracalcistici, piuttosto gravi, hanno costretto l’attaccante a lasciare la città, destinazione Juventus. Da qualche mese però, il suo calvario è finito e lo stalker che lo minacciava è stato punito. Da quel momento il bomber partenopeo non ha mai nascosto il desiderio di tornare a giocare in azzurro. Il tempo e le squadre sono passati ma l’affetto di Quagliarella per la squadra e la città sono rimasti, nonostante gli insulti dei tifosi, ignari di ciò che gli stesse capitando.

NAPOLI, QUAGLIARELLA PER SOSTITUIRE MILIK?

Secondo quanto riferisce Calciomercato.com, il Napoli potrebbe pensare anche a Quagliarella per sostituire l’infortunato Milik. L’idea sorge anche dalle difficoltà nel portare Roberto Inglese alla corte di Sarri con sei mesi d’anticipo. Al momento appare più una suggestione ma chissà se le sue grandi prestazioni unite al sentimento che lo lega all’ambiente, possano convincere la società a puntarci. Sicuramente non si tratterebbe di un problema economico, per un calciatore di 34 anni. Uno dei motivi è proprio questo: l’età avanzata dell’ex Torino che contrasta con la politica del Napoli. L’altro è l’importanza che il giocatore riveste per Giampaolo. Il tecnico della Sampdoria non rinuncia mai a lui, apprezzandone le doti nella finalizzazione ma anche nel gestire il possesso del pallone.

LASCIA UN COMMENTO