Dall’Inghilterra: la strategia del Barça per prendere Coutinho

Raramente il Barcellona si lascia scappare un obiettivo sul mercato. Fino ad ora, Coutinho è l’eccezione che conferma la regola ed i blaugrana vogliono sistemare la questione.

Il pressing della scorsa estate è ben noto a tutti. Il Liverpool ha rifiutato delle offerte formali molto importanti, anche a dispetto della richiesta di trasferimento del giocatore. Nonostante il “due di picche”, i catalani non hanno intenzione di mollare, anzi, hanno pronto un piano d’azione per chiudere il colpo.

DALL’INGHILTERRA: IL BARCELLONA PREPARA UN ACCONTO PER COUTINHO

Il numero 10 dei Reds è tornato a disposizione di Klopp e sta riprendendo il suo ruolo primario, ma in pochi dimenticano quanto successo questa estate. Come Coutinho è rimasto un elemento fondamentale della rosa del Liverpool, così è rimasto vivo l’interesse del Barça che ora ha pronto un piano “irrifiutabile”.

Secondo il Sunday Express infatti, il club spagnolo è disposto a rateizzare l’acquisto del fantasista, dividendolo in due tranche tra gennaio e giugno. 75 milioni subito, per poi raggiungere la cifra complessiva di 132 milioni di sterline. Se nell’ultima finestra di mercato sulla Merseyside hanno rifiutato offerte anche superiori, questo tipo di pagamento potrebbe decisamente allettarli.

I soldi a gennaio infatti, garantirebbero a Klopp la possibilità di cominciare ad individuare immediatamente un sostituto, per non farsi trovare scoperti nella stagione successiva. Il talento di Coutinho è innegabile, così come la sua importanza per il suo club attuale. Una trattativa simile però potrebbe convincere il Liverpool a cercare altri punti di riferimento, già da gennaio.

LASCIA UN COMMENTO