Paulo Sousa, niente Milan: va in Cina

Paulo Sousa sarà il nuovo allenatore del Tianjin Quanjian: trovato l’accordo economico, sono da definire gli ultimi dettagli.

L’EX TECNICO DELLA FIORENTINA VOLA IN CINA

Il tecnico portoghese esce dalla lista dei candidati alla possibile successione di Vincenzo Montella: l’ex Fiorentina ha accettato il progetto cinese. La trattativa è ormai entrata nella fase conclusiva, con il braccio destro dell’allenatore volato in Cina per definire gli ultimi dettagli. Il suo nome era già stato accostato alla società cinese nella passata estate, ma solo nelle ultime ore i contatti si sono intensificati per avvicinare le parti in maniera decisiva.

Sousa non è di certo il primo ad approdare nel campionato cinese: proprio Fabio Cannavaro, ormai da qualche anno in Cina, potrebbe andare ad allenare il Guangzhou Evergrande, ex squadra di Marcello Lippi.

LASCIA UN COMMENTO