Inter, idea Toloi per gennaio

La rosa corta, si sa, è uno dei maggiori problemi degli allenatori di tutto il mondo. Non avere i giusti ricambi può rivelarsi un vero e proprio incubo, ed il caso Napoli con Ghoulam è solo l’ultimo in ordine di tempo.

Tra le big dalla coperta corta ci sta sicuramente l’Inter di Luciano Spalletti. 0 opzioni in attacco, poche a centrocampo e ancor meno per il reparto arretrato. Il pacchetto Skriniar, Miranda, Ranocchia, potrebbe essere presto integrato da Rafael Toloi.

FFP: NON SI COMPRA SE NON SI VENDE

Come ribadito a più riprese, sull’Inter pende minacciosa la Spada di Damocle del Fair Play Finanziario, quindi, in parole spicciole, non si compra se non si vende. Se questo è obbligatorio per le grandi operazioni, in realtà lo stesso non vale per gli affari a prezzi più contenuti dei vari Vidal e Pastore.

TOLOI PRIMA SCELTA PER GENNAIO

Stando a quanto riporta SportMediaset, la dirigenza nerazzurra si sarebbe già messa all’opera per regalare al tecnico di Certaldo un nuovo innesto in difesa.

Si tratta di Rafael Toloi, in grande spolvero dopo la cura Gasperini ed uno dei migliori centrali del campionato per continuità di rendimento. L’Atalanta non intende fare sconti, ma per l’Inter si tratterebbe comunque di un’operazione low cost.

LASCIA UN COMMENTO