Un torneo tra le grandi assenti al Mondiale, la nuova idea degli USA

La mancata qualificazione degli Azzurri ai mondiali di Russia 2018 è una ferita che brucia ancora e che brucerà  per molto nel cuore degli italiani.

Vedere giocare le altre Nazionali sarà doloroso e proprio per questo motivo arriva un’idea direttamente dagli States per stemperare la delusione.

UN’IDEA ANCORA VAGA, MA CHE INIZIA A PRENDERE FORMA 

Italia, Cile, USA, Ghana e Olanda, sono queste le assenti più importanti per il mondiale di questa estate. Gli Azzurri non mancavano a questo torneo dal 1958. Il Cile era presente dal 2006, ma va considerato che è il campione in carica del Sud America. Gli USA si sono qualificati sempre a partire dal 1986. Ghana e Olanda, invece, hanno sempre partecipato dal 2002. La delusione per i tifosi di queste Nazionali è quindi davvero enorme, così come sono enormi i danni a livello economico per questi 5 stati causati dalla mancata qualificazione (si stima che solo in Italia si avrà un buco di 100 milioni proprio per questo). Ma perché farsi del male guardando gli altri divertirsi, quando puoi inventarti un gioco con gli esclusi? Esatto, è questo il pensiero della Federazione Calcio degli USA, che, secondo la Gazzetta dello Sport, ha proposto alle altre 4 grandi assenti di organizzare un torneo tra loro. L’idea sembra essere ancora molto lontana dalla realizzazione, ma in molti stanno valutando tale ipotesi per consolarsi, seppur minimamente, sia a livello economico che emotivo.

LASCIA UN COMMENTO