Inter, Ausilio stoppa il Real e svela il “Progetto Icardi”

Real chiama, Inter risponde. A modo. In settimana si è diffusa dalla Spagna la voce del forte interessamento dei Blancos per Mauro Icardi, capitano e trascinatore della squadra di Luciano Spalletti. A tranquillizzare i tifosi nerazzurri, però, ci pensa Piero Ausilio, intervenuto prima del match contro il Cagliari ai microfoni di Premium Sport.

“NON È QUESTIONE DI CLAUSOLE”

“Clausola rescissoria per Icardi? Non è questione di clausole, ma di quello che si vuole essere: noi vogliamo Icardi e Icardi vuole essere il capitano dell’Inter per molto tempo. Abbiamo un progetto su di lui, già cominciato qualche anno fa e i numeri stanno dicendo che abbiamo avuto ragione, ci abbiamo visto giusto. Purtroppo il regolamento vieta i contratti a vita, si possono fare solo di 5 anni in 5 anni: significa che faremo tanti rinnovi”.

Nessuna apertura, né alle Merengues, né al Chelsea, né a qualunque altra società italiana o estera: l’Inter punta su Maurito senza “se” e senza “ma”.

LASCIA UN COMMENTO