Sassuolo, ufficiale: esonerato Bucchi. Iachini il nuovo allenatore

La sconfitta casalinga contro l’Hellas Verona è stata l’ultima partita di Cristian Bucchi sulla panchina del Sassuolo. La società ha dato in mattinata l’ufficialità tramite il profilo Twitter. Scelto Iachini per sostituirlo e risollevare le sorti del club di Squinzi.

I neroverdi hanno capitolato sotto i colpi del reparto offensivo della squadra di Pecchia, altro allenatore fortemente in discussione prima del match in questione, senza riuscire a tirare nello specchio della porta avversaria per tutti i primi 45 minuti di gioco. Gli sforzi effettuati nella ripresa non hanno raddrizzato la situazione, tanto che il migliore in campo dei padroni di casa, alla fine, è stato Consigli. Segnali drammatici per una piazza che appena un anno fa disputava la fase a gironi di Europa League.

SASSUOLO, IACHINI L’EREDE DI BUCCHI

Parte l’era Iachini: l’allenatore dell’Udinese è abituato a lottae per la salvezza e garantisce l’esperienza necessaria per affrontare una situazione delicata come quella degli emiliani. La classifica parla chiaro: 11 punti in 14 partite, 8 gol fatti e ben 24 subiti. Un incubo che deve trovar fine.

IL COMUNICATO

L’U.S. Sassuolo Calcio comunica di aver affidato l’incarico di allenatore della Prima Squadra al Sig. Giuseppe Iachini. Mister Iachini dirigerà oggi pomeriggio l’allenamento della squadra presso lo stadio Ricci di Sassuolo (seduta a PORTE CHIUSE). La presentazione alla stampa e ai media avverrà domani, martedì 28 Novembre, alle ore 12 presso la sala stampa dello Stadio Ricci. Benvenuto Mister e Forza Sasol!

LASCIA UN COMMENTO