Uno sguardo oltre le Alpi: Balotelli batte Ranieri e rilancia il Nizza. Tutto invariato ai piani alti

La rimonta in campionato del Nizza passa senz’altro per i piedi di Balotelli. “SuperMario” segna il nono gol in 11 gare di Ligue 1 e permette ai rossoneri di completare la rimonta in trasferta a Nantes. Battuti “canarini” di Ranieri, passati in vantaggio per primi grazie a Bammou, prima di subire il pari di Plea e il 2 a 1 della punta azzurra. Il Nizza risale ben 7 posizioni, passando dal 15esimo all’ottavo posto, a meno 4 dall’Europa. 

Altra sorpresa di giornata è senz’altro il 3 a 0 dello StrasburgoBordeaux. Gli alsaziani realizzano tre reti spettacolari con BahokenLienardTerrier e bissano il successo della scorsa settimana contro il PSG.

SUPERMARIO AFFOSSA RANIERI, VINCONO LE PRIME QUATTRO

I parigini dal canto loro hanno vita semplice in casa contro il Lille e, grazie a Di MariaPastoreMbappé, mantengono 9 lunghezze di vantaggio sulle inseguitrici.

Le seconde vincono tutte e tre. MonacoLione sono entrambe costrette alla rimonta da TroyesAmiens. I monegaschi dopo il doppio svantaggio firmato Suk (o meglio Subasic), ribaltano il punteggio nei 20′ finali grazie a un super Carrillo e all’autogol di Deplagne. I lionesi, con la doppietta di Aouar, sovvertono il vantaggio di Gakpé. Tutto facile invece per il Marsiglia di Rudi Garcia. I biancoazzurri battono 3 a 0 il Saint-Étienne grazie a Gérmain (doppietta) e Ocampos.

RennesMontpellier mancano l’occasione per avvicinarsi al Nantes, andando ad impattare entrambe 1 a 1 contro le ultime due della classe. I rossoneri pareggiano in casa col Metz, gli arancioblu in trasferta ad Angers.

Cade il Caen in casa del Tolosa. I normanni hanno perso la verve che aveva contraddistinto la loro stagione fino a circa un mese fa e vengono sconfitti 2 a 0 dall’autogol di Da Silva e dal rigore di GradelBriand (2)SaliburKerbrat firmano il poker del Guingamp contro il Digione, ridotto in 10 dalle severa espulsione di Haddadi dopo appena 12 minuti.

 

LASCIA UN COMMENTO