Inter, Musonda è il nome nuovo per l’attacco

Con la prima sconfitta stagionale ad opera dell’Udinese, l’Inter ha perso la testa della classifica. Al termine della partita, il tecnico Spalletti ha ammesso che manchi ancora qualcosa alla rosa. Le alternative al momento sono poche, questo è agli occhi di tutti. Contro i friulani, ad esempio, a Spalletti serviva una scossa, ma è entrato Karamoh. Sicuramente un giocatore di prospettiva, ma ancora non in grado di incidere, specialmente in una partita che si è messa male. Per questo i nerazzurri potrebbero agire sul mercato a gennaio, provando ad acquistare un esterno. Il nome nuovo sarebbe quello di Charly Musonda.

INTER, MUSONDA PER RINFORZARE LE FASCE

Secondo quanto riferisce Calciomercato.com, Musonda potrebbe essere il rinforzo scelto da Piero Ausilio. Il belga gioca attualmente nel Chelsea, senza trovare molto spazio. Infatti, quest’anno è sceso in campo appena due volte in Premier League. La sua esperienza precedente, al Betis Siviglia, invece era stata più che positiva. Per questo l’Inter potrebbe decidere di puntare su di lui: un profilo giovane e di prospettiva ma già piuttosto pronto al grande calcio. Il belga, sotto contratto fino al 2022, però è considerato un’ottima promessa dai Blues e per questo sarà difficile convincerli a cederlo a titolo definitivo.

LASCIA UN COMMENTO