Napoli, Edera è l’alternativa a Verdi

Dopo la vittoria per 3-1 in casa del Torino, il Napoli sembra essersi ritrovato. Questo però non deve far pensare che vada tutto per il meglio. Le partite, soprattutto da febbraio in poi, saranno tantissime ed è impensabile non far rifiatare i titolari. Questo lo sanno Giuntoli e De Laurentiis, che vorrebbero rinforzare la rosa nel mercato di gennaio. L’obiettivo sarebbe quello di fornire più alternative in attacco. Giaccherini non viene considerato, Ounas non sembra ancora pronto e per questo un intervento potrebbe essere necessario. L’obiettivo principale è Simone Verdi, ma è pronta anche l’alternativa: Edera del Torino.

NAPOLI, PIACE ANCHE EDERA DEL TORINO

Secondo quanto riferisce Calciomercato.com, l’alternativa più credibile a Verdi è proprio Edera. L’esterno del Bologna però è difficile da raggiungere per due motivi. Il primo è che rappresenta il vero trascinatore della squadra. Difficile pensare quindi che i rossoblu se ne privino già a gennaio. Più probabile a giugno. Il secondo motivo è il costo: per meno di 25 milioni difficilmente potrà essere acquistato. Si tratterebbe quindi di un investimento importante, forse troppo per le casse del Napoli. Ecco dunque che Edera potrebbe essere il profilo adatto. Il giovane attaccante però è ancora acerbo e c’è il serio rischio che se arrivasse a gennaio, Sarri lo lascerebbe spesso in panchina. Perciò anche questa operazione potrebbe slittare in estate.

LASCIA UN COMMENTO