Ufficiale, Mario Gomez torna allo Stoccarda

In Italia non abbiamo potuto goderne a pieno, causa infortuni e difficile ambientamento, ma Mario Gomez è sicuramente uno di quei profili che attira sempre attenzione. Infatti, tolta la sfortunata parentesi con la Fiorentina, ha sempre inciso ovunque è andato. Così è stato anche con il Wolfsburg, dove la sua avventura sembra però giunta al termine. Avventura che si chiude con lo score di 45 presenze, condite da 17 reti in un anno e mezzo.

STOCCARDA, UFFICIALE IL RITORNO DI MARIO GOMEZ

Arriva dunque l’ufficialità del ritorno a casa di Mario Gomez: sarà un giocatore dello Stoccarda. L’accordo è stato trovato fino al 2020; il costo dell’operazione dovrebbe aggirarsi intorno ai tre milioni di euro. A riferirlo è l’agenzia Dpa. Con lo Stoccarda Gomez ha giocato per 5 stagioni, dal 2003 al 2009, vincendo anche un clamoroso titolo nel 2007. Queste le sue prime parole da giocatore del club neopromosso:

Sono molto felice di essere tornato a casa dove tutto per me è iniziato. Soprattutto negli ultimi giorni ho sentito la necessità di tornare a Stoccarda. È il club che mi ha cresciuto, con il quale probabilmente ho vissuto il momento più folle con la vittoria totalmente inaspettata del campionato 2007. È il club che mi ha fatto diventare un giocatore. Certo, so che le aspettative sono alte e la situazione è molto impegnativa. Significa che d’ora in poi, darò tutto per il campionato ponendomi come obiettivo personale la chiamata al Mondiale. Non vedo l’ora che inizi davvero“.

LASCIA UN COMMENTO