Napoli, ag. Giaccherini: “Chievo? Ci andremmo anche domattina”

Emanuele Giaccherini non ne può più: considerato ipoteticamente la prima alternativa a Insigne e Callejon, l’esterno del Napoli non viene invece mai preso in considerazione da Sarri, e a 32 anni ha ancora voglia di sentirsi importante. Per rilanciarsi, Giak pensa al Chievo.

“PARLERÒ CON GIUNTOLI”

A tal proposito Furio Valcareggi, il suo agente, dichiara a TMW: “Di questi tempi l’anno scorso portai al Napoli due squadre interessate a lui: Juventus e Roma. Gli azzurri lo consideravano incedibile, ma adesso Giaccherini è il 27° cambio e si dovrà dunque trovare una soluzione che accontenti tutti. Il problema di Emanuele è che guadagna bene, ma si può risolvere tutto. Parlerò con Giuntoli, ancora c’è tempo. Il Chievo perderà Inglese con destinazione Napoli e quindi l’accostamento con Giaccherini viene facile. Perché no? Potrebbe rientrare nell’operazione. Ci andremmo anche domattina”.

L’esperienza partenopea del giocatore lanciato dal Cesena è ai titoli di coda.

LASCIA UN COMMENTO