Fiorentina, idea Antonelli

Cristiano Biraghi si è rivelato uno dei migliori acquisti estivi della Fiorentina. I viola hanno cambiato tanto, ma dopo un avvio di stagione di basso profilo sembrano aver trovato fiducia e concretezza agli ordini di Stefano Pioli, anch’egli approdato a Firenze in estate.

FIORENTINA, SE PARTE MAXI OLIVERA C’È ANTONELLI

Con la fascia sinistra affidata, dunque, con ottimi risultati a Biraghi, in partenza dovrebbe esserci Maxi Olivera. Il terzino uruguaiano ha voglia di tornare a giocare con continuità e sia il Cagliari sia la Spal sono disposte ad investire su di lui per concedergli spazio.

Allora Pantaleo Corvino non perde tempo: secondo La Nazione nella testa del dg della Fiorentina c’è Luca Antonelli, sempre più ai margini del Milan. L’ex capitano del Genoa rappresenterebbe l’usato sicuro al quale potersi affidare in alternativa a Biraghi nonché un professionista esemplare che non ha mai creato problemi per qualche panchina di troppo. Il contratto di Antonelli con i rossoneri scade tra un anno e mezzo.

LASCIA UN COMMENTO