Ancelotti torna in Premier League: lo aspetta l’Arsenal

Sarà Carlo Ancelotti l’erede al trono Arsenal. Dopo ventidue stagioni consecutive, infatti, Arsene Wenger dovrebbe dire addio alla panchina dei Gunners in favore di Carletto: per quest’ultimo si prospetta un progetto tanto affascinante quanto incompiuto per trofei vinti.

ARSENAL, ECCO ANCELOTTI PER IL DOPO WENGER

Ancelotti, esonerato il 28 settembre 2017 dal Bayern Monaco, ha già rifiutato le panchine di Arabia Saudita e Italia; tuttavia, la proposta dei massimi dirigenti londinesi fa spavento: il Corriere dello Sport parla di 40 milioni in quattro anni, bonus esclusi. Difficile cambiare lo scenario che si sta delineando: c’è il vincitore di tre Champions League nel futuro dei Gunners.

LASCIA UN COMMENTO