Fiorentina, Badelj non chiude al rinnovo: “Tutto è ancora possibile”

Dato per partente da più di un anno, Milan Badelj è ancora un giocatore della Fiorentina. Il centrocampista croato piace a diverse società di Serie A ed estere (tra queste il Siviglia in particolare) e con il contratto in scadenza a giugno potrebbe essere ingaggiato a parametro zero.

“L’IMPORTANTE È NON AVERE RIMPIANTI”

Ma a sorpresa il giocatore non chiude al rinnovo ai microfoni del Corriere dello Sport: “Non sono le condizioni economiche a fare la differenza, tutto è ancora possibile. Tutti i giocatori hanno dei dubbi quando lasciano il certo per l’incerto, l’importante è non avere rimpianti nelle scelte. La differenza può farla l’occasione che potrebbe rivelarsi della vita, si parla di Roma e altre squadre, ma io ora sono qua”.

I giallorossi, come Lazio e Milan, hanno fatto un tentativo per strapparlo ai viola anche a gennaio, ma non c’è stato nulla da fare. Corvino spinge per ritardare il più possibile l’addio a Firenze di Badelj.

LASCIA UN COMMENTO