wwwe

A Davide Lippi non è ancora andato giù il mancato trasferimento di Matteo Politano al Napoli. I partenopei hanno fatto di tutto per strappare l’esterno offensivo classe ’93 al Sassuolo riuscendo ad accordarsi con i neroverdi solo a pochi minuti dalla chiusura della sessione invernale di mercato, ovvero la sera del 31 gennaio. Per il pochissimo tempo a disposizione, dunque, l’affare è saltato: tornando sull’argomento l’agente del giocatore ha detto la sua ai microfoni di Tuttosport.

“NAPOLI GRANDISSIMA SQUADRA”

“Napoli la prossima estate? I partenopei sono una grandissima squadra, un club che punta al massimo in tutto. E il giocatore ha già manifestato il gradimento. Ma la domanda piuttosto è un’altra: bisogna vedere se il Napoli in estate avrà necessità in quel ruolo oppure no. E lui dovrà dimostrare nei prossimi mesi di essere all’altezza, se sarà per il Napoli o per qualsiasi altra squadra. Penso che ci siano dei periodi, all’interno di una carriera di un atleta, in cui arriva il momento di cambiare. E tocca ai club capire quando sia l’attimo perfetto per vendere e rendere così tutti contenti, per poi puntare su altri giocatori giovani: anche in questo sta la bravura di una società”.

Un attacco neanche tanto mascherato al Sassuolo, che evidentemente non ha tenuto in considerazione la volontà del proprio gioiello.