Italia, Di Biagio: “Ho chiesto a Buffon di continuare. Su Balotelli…”

Dopo l’esperienza di Ventura, culminata con la disastrosa uscita prematura da Russia 2018, l’Italia deve ripartire. Al momento, l’uomo scelto per guidare la nazionale è Luigi Di Biagio. Il ct siederà in panchina nelle due amichevoli di marzo, poi si deciderà a chi sarà affidata la rinascita azzurra. Di Biagio ha parlato alla presentazione dello stage a Coverciano, toccando molti temi. Tra questi, quelli relativi al suo incarico, ai senatori della nazionale, come Buffon, e a Balotelli.

ITALIA, DI BIAGIO: “BUFFON GIOCA ALTRE 2-3 PARTITE”

La notizia è senz’altro la chiamata del ct a Gigi Buffon. Queste le sue parole, riportate da Il Corriere dello Sport:

Ho parlato con alcuni dei senatori perché volevo capire se avessero effettivamente la voglia di chiudere con la Nazionale. Ho parlato con Buffon, gli ho proposto di fare altre 2-3 partite e decidere perché un giocatore come lui non dovrebbe chiudere con una partita come quella contro la Svezia. Barzagli ha confermato invece di voler lasciare. Chiellini sarà con noi, De Rossi non farà parte del gruppo, al momento è alle prese con problemi fisici“.

Dunque, insieme a Buffon anche Chiellini tornerà a vestire la maglia azzurra. De Rossi e Barzagli al momento confermano la loro decisione invece.

DI BIAGIO: “SEGUIAMO COSTANTEMENTE BALOTELLI”

Su Balotelli invece, autore di un’ottima stagione nel Nizza:

Seguo costantemente Mario. Al momento delle convocazioni valuteremo se portarlo o no. Per adesso non abbiamo preso nessuna decisione”.

Porte ancora aperte anche per Super Mario, così come detto dagli altri ct precedentemente. Chissà se poi arriverà effettivamente la chiamata, che manca ormai dal lontano 2014.

LASCIA UN COMMENTO