Napoli, ag. Sepe: “Vuole giocare: la prossima estate…”

Il Napoli si cautela in vista dell’addio a fine stagione di Reina: i partenopei hanno un accordo di massima con Leno, seguono Cragno e non hanno accantonato le piste Perin e Rulli. Per il ruolo da titolare, dunque, nessuna fiducia in Luigi Sepe, oggi secondo portiere della squadra di Sarri e domani chissà.

“NON HA PIÙ 20 ANNI”

Del futuro del ventiseienne di Torre del Greco ha parlato Mario Giuffredi, il suo agente, ai microfoni di RMC Sport: “Sepe ha grandissime qualità e non ha nulla da invidiare a nessun portiere italiano. La sua ambizione è quella di fare il titolare e questo ruolo lo può ricoprire a Napoli o altrove. Vuole giocare: se ci sarà la possibilità di farlo a Napoli saremo contenti, altrimenti andrà a dimostrare le sue qualità altrove. Quest’anno il progetto era fare il secondo a Napoli ma se la prossima estate i partenopei non punteranno su di lui saremo noi a puntare su un’altra squadra. Non ha più 20 anni, ma 26 e ha l’ambizione di dimostrare di essere un grande portiere”.

Dichiarazioni chiare e comprensibili: Sepe non ha più voglia di stare in panchina.

LASCIA UN COMMENTO