Inter, stretta per de Vrij e Asamoah a parametro zero

L’Inter è già al lavoro per costruire la rosa della prossima stagione. Ausilio e Sabatini hanno già piazzato il colpo Lautaro Martinez, ormai praticamente concluso. Questo non accontenta i due dirigenti nerazzurri che, non potendo compiere operazioni molto costose, guardano con attenzione al mercato dei giocatori in scadenza. Tra questi, quelli ritenuti adatti per rinforzare la squadra sarebbero de Vrij ed Asamoah. I due sono seguiti da tempo, ma ora l’Inter sembra voler fare sul serio.

INTER, DE VRIJ E ASAMOAH SI AVVICINANO: LA SITUAZIONE

Secondo quanto riferisce Il Corriere dello Sport, de Vrij ed Asamoah sarebbero davvero vicini all’Inter. Pare che sia stato raggiunto un accordo su tutta la linea (ingaggio, durata del contratto e commissioni varie). Manca però il via libera di Suning. Negli altri club si tratterebbe di una prassi, non nell’Inter. In Cina infatti c’è una situazione complicata per quanto riguarda gli investimenti all’estero. Per questo qualunque operazione deve prima ricevere l’ok dal quartier generale in terra orientale. Una volta arrivato, si potrà procedere a formalizzare il tutto.

INTER, LE CIFRE PER DE VRIJ ED ASAMOAH

Il Corriere dello Sport parla anche delle cifre degli accordi con i due giocatori. Per quanto riguarda de Vrij, la società nerazzurra offre un contratto di 5 anni da 4 milioni di euro a stagione. Lo stipendio dell’olandese però sarà a salire, anno dopo anno. Decisiva in questo senso la volontà del giocatore di restare in Italia e di essere protagonista fin da subito. Condizioni ben rispettate nel caso dovesse approdare ad Appiano Gentile. Per Asamoah invece l’accordo prevede un triennale da 3 milioni a stagione. Per l’arrivo del Ghanese è stata decisivo l’arrivo alla Juventus di Spinazzola. In questo modo Asamoah sarebbe chiuso proprio da Spinazzola ed Alex Sandro.

 

LASCIA UN COMMENTO