Manchester United, Mourinho: “Questo è l’ultimo anno di Ibrahimovic con noi”

Arrivato nell’estate del 2016, l’avventura di Ibrahimovic al Manchester United sembra giunta al capolinea. Dopo un inizio convincente a suon di gol, l’ex PSG ha avuto la sfortuna di rompersi il crociato, restando ai box per diversi mesi. Nel frattempo a Manchester è esploso Rashford ed è arrivato Lukaku. La concorrenza si è agguerrita e per lo svedese è stato difficile rientrare da protagonista.

MOURINHO: “IBRAHIMOVIC MERITA DI SCEGLIERE SE SMETTERE O NO”

Come riporta Rai Sport, a confermare la probabile fine del matrimonio tra Ibra e lo United è lo stesso Josè Mourinho:

Pensiamo tutti che sia la sua ultima stagione con il Manchester United.  Sarà lui a decidere se smettere con il calcio o continuare altrove. Si è guadagnato il diritto di decidere della sua vita e del suo futuro. E’ stato un giocatore fantastico con una carriera fantastica, ma sta vivendo una stagione difficile. Zlatan è il primo a non essere felice, ma è un tale campione che vuole tornare in forma per essere a disposizione“.

Situazione anche per lo svedese dunque, che ora dovrà decidere il suo futuro, all’età di 36 anni. Per lui quest’anno sono arrivate appena cinque presenze in Premier League ed una sola in Champions. Vedremo se sceglierà di sfidare ancora i suoi limiti, tornando protagonista altrove.

LASCIA UN COMMENTO