Alisson esalta Roma: “Mi trovo davvero bene: vorrei un titolo qui”

L’interessamento di Real Madrid, Liverpool, PSG e non solo per Alisson spaventa la Roma. I giallorossi vogliono blindare il portiere brasiliano, che intanto dice la sua in un’intervista a Roma TV.

“FALCAO UN IDOLO”

“Il primo periodo è stato difficile, soprattutto per il cambio di metodologia d’allenamento. Sia tecnicamente, ma anche come abitudini: il primo anno, quando non ero titolare, giocavo una volta ogni tre settimane e non è stato facile. Ma ho aspettato il mio momento con pazienza e ho preso la maglia da titolare: non la lascerò. Tutta la squadra mi ha accolto benissimo, Juan mi ha aiutato tanto qui a Roma perché conosceva la mia situazione. Sua moglie ha aiutato la mia, è stato importante. E anche i romani mi hanno accolto molto bene. Ora mi sono adattato in tutto e per tutto, mi trovo davvero bene qui. Falcao? È un idolo sia qui che all’Internacional. Uno dei più grandi: anch’io come lui vorrei vincere un titolo qui, la squadra lo merita e io vorrei farne parte. Anche nel vecchio stadio dell’Internacional i tifosi che incitano la squadra stavano in curva sud: qui alla Roma è diventata la mia casa. Sono un tipo tranquillo, per vivere bene mi basta la mia famiglia, mia moglie e la mia bimba: è nata qui, è sia romana che brasiliana. Cosa mi manca del Brasile? Gli amici e i genitori, quando posso porto qualcuno qui per sentire meno la mancanza. Ma la città e il cibo mi piacciono”.

Parole al miele per un piazza che oramai lo adora: basterà tutto ciò per respingere le imponenti offerte in arrivo?

LASCIA UN COMMENTO