Roma, Nainggolan: “Interessavo all’Inter. Scudetto? Spero vinca la Juve”

Radja Nainggolan è sicuramente uno degli uomini chiave della Roma. Non a caso, spesso è stato al centro di vicende di mercato piuttosto insistenti, sia la scorsa estate sia nella sessione di mercato invernale. Di questo e altro ha parlato il belga, di ritorno dalla nazionale, rilasciando un’intervista a Il Tempo.

ROMA, NAINGGOLAN: “BARCELLONA? NON ABBIAMO NIENTE DA PERDERE”

L’intervista non poteva toccare il tasto Champions League. La Roma infatti, la prossima settimana, affronterà il Barcellona al Camp Nou. Ecco le parole di Nainggolan:

Una vittoria a Bologna ci darebbe motivazione e la possibilità di continuare la striscia positiva, spero che la pausa per nazionali non influenzi la squadra perché dobbiamo giocarcela al massimo. E poi ci concentreremo sulla Champions. Come uscire vivi dal Camp Nou? La cosa buona è che non abbiamo niente da perdere, possiamo farci ancora più belli in Europa. Affrontiamo una squadra che non ha mai perso, sarà tosta e per chi la guarda da fuori pensa che sia impossibile batterli. Questo può diventare un punto di forza per noi perché ci considerano già spacciati e magari è un aspetto che ci motiva ancora di più. Andiamo là a giocarcela a viso aperto“.

“DALL’INTER ALLA CINA: ECCO LA VERITÀ SUL MERCATO”

Come detto, Nainggolan è stato al centro di voci insistenti di mercato sia in estate che in inverno. Alla fine la sua scelta è stata quella di restare a Roma. Questo quanto accaduto secondo il giocatore:

C’era l’interessamento da parte dell’Inter perché l’allenatore mi stima, e viceversa. Io con Spalletti ho sempre avuto un buon rapporto, mi ha messo nelle migliori condizioni per esprimermi. Ma alla fine quest’estate non c’era nessuna possibilità che io andassi via da Roma. Non è che non volessi andarci – ha spiegato Nainggolan – c’era un interessamento ma niente di concreto, non esisteva un’offerta. Per quanto riguarda la Cina c’è stato qualcosina, nulla di serio. Sarei bugiardo a dire che i soldi non mi interessano, ho 30 anni… Però la verità è che in passato ho respinto offerte importanti, due anni fa potevo andare al Chelsea e guadagnare di più, ma per me non esiste solo l’aspetto economico. Sto bene qui a Roma e basta“.

Insomma, tanto interesse ma niente di concreto. Niente che potesse spingere il “Ninja” a lasciare una città in cui si trova splendidamente.

NAINGGOLAN: “SCUDETTO? SPERO NELLA JUVE”

Infine, un commento sulla lotta scudetto tra Juventus e Napoli. Nainggolan non ha dubbi:

Ce l’ho con la Juve ma spero lo vincano loro. Niente contro il Napoli, ma se per cinque anni arrivo sempre secondo e poi lo vince una squadra diversa dalla Juve, mi roderebbe. Mertens non me ne voglia“.

LASCIA UN COMMENTO