Manchester United, Mourinho saluta Ibrahimovic: “Ci manca e ci mancherà”

Zlatan Ibrahimovic sbarca a Los Angeles tra l’entusiasmo dei tifosi statunitensi e in Europa c’è già chi sente la sua mancanza. Alla vigilia di Manchester United-Swansea José Mourinho parla dell’attaccante svedese, appena trasferitosi ai Galaxy dopo la rescissione con i Red Devils.

“ZLATAN NON TORNERÀ PIÙ AI SUOI LIVELLI”

“Per me è sempre triste quando un giocatore si avvia a fine carriera. Ricordo l’ultima gara di Figo quando ero all’Inter come uno dei momenti più tristi. Zlatan è un giocatore di livello mondiale che ci manca ora e ci mancherà in futuro perché non tornerà più ai suoi livelli”.

Così lo Special One, dolce come spesso in passato con i grandi giocatori che ha avuto la fortuna di allenare.

LASCIA UN COMMENTO