Lazio su Araujo, l’agente: “Dopo il Mondiale dovrebbe lasciare l’Alianza Lima”

La Lazio prosegue la ricerca di un difensore centrale per sostituire de Vrij, destinato all’addio a fine stagione a parametro zero. Tra i nomi seguiti dai biancocelesti c’è Miguel Araujo, 23enne peruviano in forza all’Alianza Lima.

“ANCORA NESSUN CONTATTO CON LA LAZIO”

“Come agenti parliamo sempre con molte persone legate ai club e con intermediari, ma per ora non c’è stata nessuna conversazione ufficiale con la Lazio. Non c’è stato ancora alcun contatto diretto con il club, dobbiamo aspettare che l’eventuale interesse sfoci in una trattativa più formale. Miguel ha un contratto con l’Alianza Lima fino alla fine dell’anno, ma tutti sanno che dopo il Mondiale l’idea è quella di cercare una squadra straniera che possa soddisfare sia il giocatore che le richieste del club. Siamo stati negli Stati Uniti per delle amichevoli e abbiamo notato una notevole presenza di scout e dirigenti di diverse squadre europee. A parte Araujo sono stati osservati anche Flores e Tapia. Non possiamo dire quali squadre perché sono informazioni riservate, ma erano presenti osservatori tedeschi, portoghesi e inglesi”. Così Carlos Gonzales, l’agente del giocatore, ai microfoni di rpp.pe. La Lazio riflette, dunque, sull’apertura di una vera e propria trattativa.

LASCIA UN COMMENTO