Napoli, Maksimovic spiega Sarri: “Preferisce giocare sempre con la stessa squadra”

Il trasferimento allo Spartak Mosca per giocare con continuità in vista del Mondiale. Questa la decisione presa a gennaio da Nikola Maksimovic visto il poco spazio a lui concesso al Napoli da parte di Maurizio Sarri.

“SARRI NON HA NULLA CONTRO DI ME”

“Ho imparato che se qualcosa va storto va affrontata come se fosse un lavoro per poi andare avanti. Questo è quanto successo al Napoli. Per diverso tempo non ho potuto giocare per via di un infortunio e non sono riuscito a trovare spazio da titolare perché c’erano altri calciatori. Sarri è un professionista eccellente, un professore di calcio, non ha nulla contro di me, ma semplicemente preferisce giocare sempre con la stessa squadra, a meno di infortuni o squalifiche. Per questo motivo ho deciso di trasferirmi allo Spartak Mosca, per giocare in vista del Mondiale”. Queste le dichiarazioni del difensore serbo al sito ufficiale del club in cui gioca in prestito. Con la speranza di mostrare a suon di prestazioni convincenti che sul suo conto Sarri si sbagliava.

LASCIA UN COMMENTO