Champions League, Roma caput mundi: Barcellona sconfitto 3-0, giallorossi in semifinale

È successo e forse, nella Capitale, qualcuno pensa di essere nel migliore dei sogni: la Roma ribalta l’1-4 dell’andata e supera il Barcellona con le reti di Dzeko, De Rossi e Manolas. 3-0 il finale che arriva da uno Stadio Olimpico stracolmo, degno teatro di un’impresa storica.

ROMA, DZEKO E DE ROSSI INARRESTABILI

La partita ha avuto l’inizio migliore sbloccandosi al sesto minuto, quando Edin Dzeko – migliore in campo – riesce ad addomesticare un lancio lungo battendo la resistenza di Umtiti e bucando Ter Stegen. L’immediato vantaggio dà ulteriore vigore alla manovra giallorossa, che va al riposo sull’1-0 ma completa l’opera col rigore di Daniele De Rossi e l’incornata, a nove dalla fine, di Kostas Manolas. Messi impalpabile, blaugrana esterrefatti: la Roma domina e centra la semifinale di Champions League. Così l’Italia, in attesa della Juventus, si gode una sua portacolori tra le prime quattro del vecchio continente.

LASCIA UN COMMENTO