Consigli fantacalcio – Chi schierare nel weekend di Serie A

Dopo l’ubriacatura della Champions League torna la Serie A. Questa edizione è una delle più combattute degli ultimi anni, sono ancora tante le lotte che non sembrano avere una fine vicina, dalla corsa allo scudetto, alle qualificazioni della Champions e dell’Europa League agli scontri per la salvezza. Ecco allora che ogni giornata può essere fondamentale per le squadre di Serie A e, soprattutto, per le vostre formazioni del fantacalcio. Ogni errore in questa fase può essere decisivo. A tal proposito ecco i consigli di OkC direttamente per voi, puntuale, come ogni settimana. Le probabili formazioni sono riprese da www.skysport.it.

ROMA-CHIEVO

I giallorossi devono ancora riprendersi dalla sconfitta europea e, probabilmente guardano già al ritorno del 2 maggio. Ma non fatevi ingannare, Nainggolan è sempre decisivo. Schick in campionato si è sbloccato, si ripeterà? Nei clivensi Inglese ci ha fatto sognare più volte con le big.

ATALANTA-GENOA

Nella dea spazio a Freuler e Gomez, i due uomini più in forma al momento. Nei grifoni date fiducia a Lapadula e Laxalt.

BENEVENTO-UDINESE

Nei giallorossi Cataldi può essere una piacevole sorpresa. Per i friulani premete su Lasagna e sul giovane Perica.

BOLOGNA-MILAN

Palacio può far male tra gli emiliani, con lui non scordatevi il solito Verdi. Bonucci nei rossoneri sembra aver trovato continuità. Bonaventura in match come questi è pungente.

CROTONE-SASSUOLO

Nei calabresi torna Simy. Stoian può fornire qualche assist. Nei verdeneri le scelte migliori probabilmente sono Politano e Missiroli.

INTER-JUVENTUS

Ed eccolo il big match della giornata. Nei milanesi Rafinha sta crescendo molto. Perisic è sempre pericoloso. Nella Vecchia Signora Douglas Costa sembra inafferrabile. Matuidi sembra aver trovato un certo feeling con le conclusioni da fuori.

VERONA-SPAL

Scontro salvezza tutto da gustare questo. Cerci vorrà fare bene negli scaligeri. Per gli estensi un occhio di riguardo va dato a Kurtic e Antenucci.

SAMPDORIA-CAGLIARI

Torreira e Praet sono i due pilastri fondamentali per le azioni dei blucerchiati. Nei sardi occhio alla prestanza fisica di Pavoletti e al ritorno di Sau.

FIORENTINA-NAPOLI

Veretout tra i viola è in grazia di Dio ultimamente. Badelj sarà fondamentale con la sua funzione di metronomo in mezzo al campo. Nei partenopei tra i gli osservati speciali vanno annoverati Hamsik e Callejon.

TORINO-LAZIO

Nei granata Ljajic sembra aver trovato continuità. Attenzione al giovane Edera. I biancocelesti potranno far leva, invece, sull’esplosività di Felipe Anderson e la qualità di Milinkovic-Savic.

LASCIA UN COMMENTO