Roma, Pastore nome caldo per la trequarti

Un leitmotiv delle ultime sessioni di calciomercato, Javier Pastore. A sei mesi dalla telenovela Inter, il fantasista attualmente in forza al Paris Saint-Germain torna ad essere un nome d’attualità: stavolta, però, in orbita Roma.

ROMA SU PASTORE, PROBLEMA INGAGGIO MAXI MA JAVIER VUOLE L’ITALIA

Un nome per scaldare i cuori giallorossi e portare un fantasista puro che – nella Capitale – manca dal ritiro di Francesco Totti. Contratto in scadenza 2019, l’ex Palermo può essere acquistato con meno di venti milioni, tanto che a spaventare è piuttosto l’ingaggio superiore ai sei milioni l’anno. Ramon Monchi deve superare la concorrenza del West Ham, da tempo sulle tracce del ragazzo; tuttavia, l’uomo mercato giallorosso può far leva sulla volontà di quest’ultimo di fare ritorno in Italia. Insomma, le questioni da risolvere esistono ma – con buona collaborazione tra le parti – ci sono i margini per superarle. Pastore in uscita dal PSG, Roma alla finestra: accordo possibile.

 

LASCIA UN COMMENTO