Chi è Pavard? Alla scoperta del giovane talento francese

Chi è Pavard? Il difensore francese si sta prendendo repentinamente il palcoscenico del calcio mondiale. L’apice della sua ribalta è avvenuto probabilmente nella partita di ottavi di finale tra Francia ed Argentina.

Il suo gol straordinario contro la squadra di Sampaoli è infatti probabilmente la marcatura più bella messa a segno finora in questa competizione. Il suo valore di mercato si aggira intorno ai 40 milioni ma pare che in giornata lo Stoccarda abbia rifiutato ben 50 milioni definendolo “incedibile”.

Le grandissime prestazioni di Pavard in questa competizione (qui il calendario completo di Russia 2018) non sono certo casuali e sporadiche: il difensore francese si sta imponendo infatti a livelli sempre più alti anche in campionato, dove la sua carriera ha avuto una repentina impennata. Ecco allora chi è Pavard.

Chi è Pavard?

Benjamin Pavard nasce il 28 marzo 1996 a Maubeuge, in Francia. La sua formazione calcistica si ha nel Lille, in cui gioca come professionista dal 2014 al 2016. In questo biennio colleziona 15 presenze nella seconda squadra e ben 21 con la prima. Un difensore centrale dotato di grandissimo fisico (alto 1,86m per 76kg), ottimo senso della posizione e buona tecnica.

benjamin-pavard

Il 30 Agosto 2016 passa dalla squadra francese allo Stoccarda, allora militante nella Zweite Liga essendo appena retrocesso. Nell’anno successivo la squadra tedesca ottiene una meritata promozione in Bundesliga e Pavard si mette in mostra con una stagione sontuosa.

L’anno successivo è felicissimo per lo Stoccarda, grazie anche al suo sempre più affidabile difensore francese. La squadra tedesca infatti giunge al settimo posto della Bundesliga e Pavard inanella in questo biennio un invidiabile score di 55 presenze condite da 2 gol.

La stagione stratosferica di Pavard non è quindi passata inosservata al CT della nazionale francese Didier Deschamps, il quale lo inizia a convocare nella sua Francia. Il giovane difensore esordisce con la maglia blues nel novembre 2017 in un amichevole contro il Galles vinta per 2-1.

Benjamin-Pavard-gol-argentina-russia-2018

Il 17 Maggio 2018 arriva il giorno della sua convocazione per i Mondiali di Russia 2018. Un mondiale che per adesso lo sta consacrando come una delle promesse più lucenti del campionato europeo.

In Russia infatti Pavard parte infatti subito titolare, adattandosi al ruolo di terzino destro. L’unica partita a cui non prende parte è quella conclusiva dei gironi contro la Danimarca a causa dell’ampio turn-over.

Poi negli ottavi la perla di assoluta bellezza: un destro di collo esterno che dal limite dell’area ha tolto le ragnatele dall’incrocio dei pali e pietrificato Armani. Il momentaneo 2-2 ha poi permesso alla Francia di passare il turno con l’Argentina battendola poi per 4-3.

mondiali-benjamin-pavard-russia-2018

Ora la vetrina del mondiale sta permettendo a Pavard di continuare a mettersi in luce su un palcoscenico importantissimo. Il suo prezzo lievita sempre di più ma lo Stoccarda al momento non sembra intenzionato a privarsene. Ed intanto i club di tutto il mondo osservano interessati dalla finestra.

 

LASCIA UN COMMENTO