Milan, Locatelli verso il Sassuolo: si discute sul diritto di recompra

Il mercato del Milan ha sicuramente subito le conseguenze della nefasta situazione societaria. Li non ha versato i famosi 32 milioni, costringendo Elliott a prendersi la società rossonera. Ancora non sappiamo quale sarà la disponibilità economiche del club sul mercato, ma di certo le premesse di appena un anno fa non sono state rispettate. Probabilmente andrà fatta qualche cessione, per finanziare un mercato in entrata che dovrà necessariamente aggiustare la rosa. Il nome in uscita in queste ultime ore è quello di Manuel Locatelli.

MILAN, ACCORDO VICINO CON IL SASSUOLO PER LOCATELLI

Secondo quanto riferito da Sky Sport, Milan e Sassuolo avrebbero quasi trovato un accordo per il trasferimento di Locatelli. Il centrocampista, classe 1998, dopo un inizio incoraggiante, si è un po’ perso la scorsa stagione. Per questo il Milan si è convinto di poterlo cedere. La cifra versata dai neroverdi sarà di circa 11 milioni di euro più 2/3 di bonus. C’è ancora da discutere però: i rossoneri vorrebbero inserire nella trattativa il diritto di “recompra”. Una richiesta importante, ma c’è fiducia sulla chiusura dell’operazione.

LASCIA UN COMMENTO