Milan, sorpasso Zenit per lo svincolato Badelj

Milan Badelj ha concluso la sua esperienza nella Fiorentina il 30 giugno scorso. Un addio più volte preannunciato dal giocatore, che evidentemente una piazza come Firenze gli stava stretta. Il centrocampista croato non ha ancora trovato una sistemazione, probabilmente perché ancora impegnato ai Mondiali. La sua Croazia si giocherà la finale con la Francia infatti. Subito dopo probabilmente ci sarà un’accelerata alle trattative in corso.

LO ZENIT FA SUL SERIO PER BADELJ

Secondo quanto riferito da TMW, lo Zenit starebbe cercando di velocizzare le trattative per Badelj. Ieri ci sarebbe stato un summit in Russia tra il club di San Pietroburgo e Lucci, l’agente del centrocampista. A dire il vero, il classe 1989 preferirebbe un’altra destinazione: il Milan. I rossoneri sono da tempo interessati a lui, ma non hanno ancora mai sferrato il colpo decisivo. Questo anche per via della complessa situazione societaria. L’idea è che Badelj potrà aspettare ancora per poco, poi accetterà l’offerta dello Zenit. Ci si chiede intanto se l’arrivo del croato non possa dare il via libera alla vendita di Paredes. L’argentino sarebbe un obiettivo dell’Inter.

LASCIA UN COMMENTO