Spal, ufficiale l’arrivo di Petagna dall’Atalanta

Andrea Petagna è un nuovo giocatore della Spal. L’attaccante classe ’95 lascia l’Atalanta con la formula del prestito con obbligo di riscatto legato al verificarsi di determinate condizioni. Lo annunciano i biancazzurri sul proprio sito ufficiale.

IL COMUNICATO

“SPAL 2013 srl ha acquisito in prestito con obbligo di riscatto a determinate condizioni dalla società Atalanta Bergamasca Calcio le prestazioni sportive dell’attaccante Andrea Petagna.

Nato a Trieste, classe 1995, Petagna è cresciuto nel vivaio del Milan, dove ha esordito in Serie A, passando nel 2013 alla Sampdoria. Nelle successive due stagione, ha giocato in Serie B con Latina, Vicenza e Ascoli, trasferendosi nel 2016 all’Atalanta dove ha collezionato 75 presenze tra Serie A, Coppa Italia ed Europa League con 11 reti segnate, di cui 2 nella scorsa edizione della coppa continentale.

Con la Nazionale Azzurra Under 21, l’attaccante ha giocato l’Europeo di categoria in Polonia dello scorso anno nel quale la selezione arrivò terza: sette presenze totali e una rete con la maglia dell’Italia Under 21.

Andrea è il nipote di Francesco Petagna, storico allenatore biancazzurro del presidentissimo Paolo Mazza, che a Ferrara sedette sulla panchina spallina per cinque stagioni consecutive, di cui tre in Serie A, tra il 1964 e il 1969″.

LASCIA UN COMMENTO