Empoli, ufficiale l’acquisto di Silvestre

Matias Silvestre lascia la Sampdoria e si trasferisce a titolo definitivo all’Empoli. Lo annuncia la società toscana sul proprio sito ufficiale: contratto di un anno per il difensore centrale classe ’84.

IL COMUNICATO
“L´Empoli FC lieta di annunciare di aver raggiunto l´accordo con l´U.C. Sampdoria per l´acquisto a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive di Matias Silvestre. Il calciatore ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2019.
Matías Agustín Silvestre è un difensore argentino nato a Mercedes il 25 settembre 1984 Cresciuto nella squadra della sua città, a 10 anni si trasferisce al Boca Juniors, dove debutta in prima squadra il 23 marzo 2003 nella partita vinta per 3-1 contro il Lanús. Gioca 7 stagioni con il Boca, vincendo 3 campionati argentini, 2 Coppe Libertadores, 1 Coppa Intercontinentale, 2 Coppe Sudamericane e 2 Recope Sudamericane. Nel gennaio del 2008 passa al Catania, dove esordisce in Serie A il 27 febbraio in Catania-Milan. Lascia gli Etnei dopo 4 stagioni, dopo 126 presenze e esser diventato un punto fermo della difesa catanese. Passa così al Palermo, dove gioca il campionato 2011/12, chiudendo la stagione con 29 presenze e 5 reti. Nel luglio del 2012 va all´Inter (20 le presenze in neroazzurro tra campionato e coppe), la stagione successiva si trasferisce in prestito al Milan (4 presenze e 1 rete) ed infine va alla Sampdoria. Con la maglia blucerchiata (prima in prestito dall´Inter e poi a titolo definitivo) gioca 4 campionati fino a diventare un punto fermo della retroguardia sampdoriana”.

LASCIA UN COMMENTO