Arsenal, Ramsey: “A fine stagione andrò via”

Dopo più di 10 anni è destinata a finire l’avventura di Aaron Ramsey nell’Arsenal. Il centrocampista, classe 1990, è stato uno degli uomini simbolo degli ultimi anni di Wenger, segnando spesso gol pesanti. Ora però qualcosa sembra essersi rotto, con i Gunners che pare abbiano deciso di non rinnovargli il contratto, in scadenza a giugno prossimo. Il gallese ha parlato di questa situazione al termine dell’ultima amichevole della sua nazionale.

ARSENAL, RAMSEY: “PENSAVO FOSSIMO GIUNTI AD UN ACCORDO”

Queste le dichiarazioni di Ramsey:

Resterò fino a fine stagione, farò del mio meglio con l’Arsenal per cercare di realizzare qualcosa di speciale. Pensavamo di essere giunti ad un accordo per il rinnovo, ma poi non è stato più così. Se sono deluso? E’ una decisione che hanno preso loro, sono cose che succedono nel calcio, devi solo andare avanti e fare del tuo meglio”.

Il ventisettenne ora fa gola a molte squadre, tra cui il Milan. Proprio dell’interesse dei rossoneri si è parlato tanto negli ultimi giorni e le voci si intensificheranno dopo le parole del diretto interessato.

LASCIA UN COMMENTO