Cagliari, senti Ancelotti: “Barella? Molto forte, è da Napoli”

Nicolò Barella continua a far parlare di sé per il suo talento calcistico messo in mostra in quel Cagliari. Dopo aver conquistato anche un posto da titolare nella nazionale maggiore, il giovane italiano sembra oramai pronto ad approdare in una big di Serie A. Tra queste vi potrebbe essere il Napoli di Carlo Ancelotti.

Interrogato sul giovane nella conferenza stampa odierna, il tecnico del Napoli ha risposto così: “Barella? Al momento è molto più forte di un Ancelotti giovane. È da grande squadra, è da Napoli“.

Barella ed il Napoli, un affare fattibile

Al momento non c’è alcuna pista concreta eppure appare evidente da tempo l’interesse della squadra partenopea nei confronti del centrocampista del Cagliari Nicolò Barella.

Nicoló Barella, SPAL-Cagliari 2017-2018

L’interessamento, che in passato ha fatto sì che più volte il nome del calciatore e quello del club venissero accostati, potrebbe diventare presto reale. Le parole di Ancelotti fanno presagire la sua volontà di accogliere Barella a Napoli ed a quanto pare lo stesso interesse verso il ragazzo è nutrito anche dal patron De Laurentiis.

La possibile asta invernale per Barella

Ovviamente sul centrocampista del Cagliari non vi è solo il Napoli. Con il tempo infatti sono stati registrati anche gli interessamenti di Milan, Inter, Juve e Roma su tutte. Ciò lascia presagire che alla prossima finestra di mercato, quella di gennaio, potrebbe facilmente scatenarsi l’asta per accaparrarsi le prestazioni del giovane Barella.

Lo stesso Giulini, direttore sportivo del Cagliari, ha dichiarato, quest’oggi a TuttoSport quanto segue:

Incedibilità? Se dovesse restare, io sarei il più felice di tutti, però è altrettanto chiaro che il ragazzo potrebbe avere l’ambizione di giocare in Champions.”

Un’ambizione di giocare in Champions a cui sembra impossibile rinunciare. Che questo possa essere l’ultimo anno di Barella tra le fila del Cagliari diviene un pensiero sempre più presente e diffuso. Rimane ovviamente da capire dove il giocatore possa militare dal prossimo anno e se riesca a mantenere gli standard che lo proiettano a divenire futuro fuoriclasse italiano.

Nicolò Barella, classe ’97, è pronto a prendersi la scena del calcio italiano. La sua valutazione si aggira intorno ai 40 milioni, valore che di certo non scoraggia i top club. Il tempismo in questi casi potrebbe fare la differenza. Nel caso di asta si potrebbe infatti avere una concorrenza spietata ed agguerrita da cui il Cagliari potrà trarne vantaggio per il prezzo del cartellino. Ovviamente fondamentale sarà la volontà del ragazzo, la quale resta ancora tutta da vedere.

LASCIA UN COMMENTO