Juventus, Benatia: “Non gioco con continuità, non mi sta bene. Via a gennaio? Vedremo”

Nella splendida Juventus di inizio stagione non sono tutti felici. Medhi Benatia gioca poco, e in un’intervista a La Stampa non nasconde il proprio malumore.

“NON È UNA SITUAZIONE PIACEVOLE”

“Faccio fatica a giocare una partita ogni tanto: l’anno scorso facevo bene perché avevo più continuità, purtroppo adesso non ce l’ho. Questo fa parte del mio mestiere, devo sempre lavorare per farmi trovare pronto, ma non è una situazione piacevole. È normale che non mi vada bene, ho 31 anni e devo cercare di giocare il più possibile. Via a gennaio? Vediamo cosa succederà: quanto sarò stato utilizzato, se la Juve avrà ancora bisogno di me, se andrò bene ad Allegri. Sono a disposizione della squadra, fino a quando sarò qui darò il massimo. Se ci sarà bisogno di me in Champions mi farò trovare pronto”. Il Milan alla finestra: ai rossoneri serve un sostituto dell’infortunato Caldara.

LASCIA UN COMMENTO