Tutti pazzi per Tonali: il Napoli ci prova, il Brescia chiede 35 milioni

Uno dei giovani italiani del momento è sicuramente Sandro Tonali. Il centrocampista, classe 2000, è uno dei giocatori del Brescia in Serie B. Di lui si parla tanto per via del paragone con uno dei più grandi calciatori dell’era moderna: Andrea Pirlo. Anche Tonali, infatti, è un regista e gioca nella squadra lombarda. Inoltre ha anche i capelli lunghi, proprio come il “maestro”. Ma al di là di queste coincidenze, il giovane regista sembra davvero poter avere un futuro roseo davanti a sé. Per questo molti top club italiani e non, lo stanno seguendo con molto interesse. Tra questi vi è il Napoli, con De Laurentiis che sarebbe letteralmente stregato dal talento di questo ragazzo.

NAPOLI, PIACE TONALI MA CELLINO SPARA ALTO

Secondo quanto riferito da Sportmediaset, il Napoli starebbe seriamente pensando di intavolare una trattativa per Tonali. La situazione però è piuttosto complicata. Infatti, il presidente del Brescia, Cellino, avrebbe sparato alto: 35 milioni. Una cifra enorme per un ragazzo di 18 anni con zero presenze in Serie A. Inoltre, bisognerà lottare con molte altre squadre del calibro di Milan, Juventus e Manchester City.

LASCIA UN COMMENTO