Lazio, Lotito: “Milinkovic-Savic? Rifiutate offerte importanti. Inzaghi, Tare e Peruzzi restano”

Lazio in ritiro per i risultati negativi delle ultime settimane e Claudio Lotito prende la parola. Di seguito le dichiarazioni del presidente biancoceleste in conferenza stampa.

“IL NOSTRO ALLENATORE MERITA RISPETTO”

“Simone Inzaghi sarà l’allenatore dei prossimi anni, il direttore sportivo (Igli Tare, ndr) sarà il direttore sportivo dei prossimi anni e il club manager (Angelo Peruzzi, ndr) sarà il club manager dei prossimi anni. Luis Alberto e Milinkovic-Savic? Ognuno di noi vive in maniera diversa le pressioni. Può capitare che ci siano dei momenti di flessione, ma sappiamo che sono due grandi giocatori e siamo convinti che torneranno nella migliore condizione. In estate abbiamo ricevuto offerte importanti a cui nessun presidente al mondo avrebbe derogato, ma abbiamo mantenuto delle promesse. Il nostro allenatore? Merita tanto rispetto, lui fa parte della storia del nostro club. Oggi lanciamo un messaggio chiaro: Inzaghi gode della piena fiducia della società”. Queste le decise parole di Lotito.

LASCIA UN COMMENTO