Il calciomercato invernale chiuderà il 31 gennaio, Bonato in esclusiva: “La Lega ha dato fiducia ai club”

La sessione invernale di calciomercato chiuderà lunedì 31 gennaio. È la decisione presa dall’Assemblea della Lega Calcio, che sposta il termine ultimo degli affari alla fine del primo mese del 2019, anziché al 18 gennaio. Per un commento su tale sentenza la redazione di Ok Calciomercato ha contattato in esclusiva Nereo Bonato, ex direttore sportivo di Sassuolo e Udinese.

CHIUSURA CALCIOMERCATO, PAROLA A BONATO

Credo che vadano fatte due riflessioni. – dichiara Bonato – Da una parte penso che il calciomercato aperto durante le giornate di campionato possa provocare qualche disturbo ai giocatori, agli allenatori e alle società stesse. Dall’altra, chiudere il calciomercato italiano prima che venga chiuso in altri campionati europei rischierebbe di mettere in situazioni scomode i club del nostro Paese. Valutati questi punti credo che la Lega abbia scelto di dar fiducia alle società prorogando la chiusura degli affari“.

In chiusura l’affermazione sul suo futuro: “Contatti con qualche società di Serie A? Per adesso non c’è stato nulla di concreto“.

LASCIA UN COMMENTO