Per rinforzare la fascia destra la Lazio e la Fiorentina puntano Timothy Castagne, che potrebbe lasciare già a gennaio l’Atalanta. La conferma da Ulisse Savini, l’agente del giocatore, ai microfoni di Radio Sportiva.

“IL DUALISMO CON HATEBOER FA RIFLETTERE”

“So che la Lazio e la Fiorentina lo seguono e lo apprezzano: cercano un giocatore con le caratteristiche di Timothy. All’Atalanta c’è il dualismo con Hateboer che ci sta facendo valutare l’ipotesi di cambiare squadra a gennaio. Il fatto è che l’Atalanta chiede una cifra superiore ai 6 milioni di euro per lasciarlo andare, quindi vedremo cosa succederà”. Queste le dichiarazioni di Savini, al lavoro per trovare una soluzione che accontenti i club ed il ventitreenne belga.