Beffa Empoli: niente transfer dalla FIFA, Mevlja torna allo Zenit

Niente colpo last minute per l’Empoli. La società toscana è stata protagonista di un affare molto discusso con lo Zenit di San Pietroburgo allo scadere della sessione invernale di mercato la sera del 31 gennaio. I club hanno trovato l’intesa totale per il trasferimento in Italia di Miha Mevlja, solido difensore sloveno classe ’90 che avrebbe rinforzato il reparto arretrato della squadra di Beppe Iachini.

MEVLJA TORNA IN RUSSIA

Il TMS (Transfer Matching System, piattaforma online FIFA con cui le società coinvolte si collegano e scambiano i documenti necessari per perfezionare il trasferimento) era ok, ma per colpa di un ritardo nella PEC indipendente dai due club il contratto è stato poi depositato dopo le 20.00 del 31 gennaio. Fallito il ricorso dell’Empoli: la FIFA non concede il transfer per l’arrivo di Mevlja che è dunque costretto a tornare in Russia.

LASCIA UN COMMENTO