Questo weekend andrà in scena la 28esima giornata di Serie A.

Tra scontri salvezza e derby di Milano andiamo a scoprire su chi puntare. Consigli fantacalcio: ecco chi schierare.

Cagliari – Fiorentina

Il Cagliari in casa non sfigura mai. Pavoletti da mettere senza pensarci su, così come Joao Pedro. La difesa potrebbe soffrire contro l’attacco viola, se volete però potete puntare sull’esperienza di Srna. Nella Fiorentina non date troppa fiducia a Vitor Hugo mentre i terzini (soprattutto Biraghi) possono portare bonus. A centrocampo l’assenza di Veretout per squalifica si farà sentire. Muriel sempre da schierare.

Sassuolo – Sampdoria

Nel Sassuolo Berardi è in fiducia dopo il gol contro il Napoli, si può lanciare anche Djuricic. Per il centrocampo fidatevi di Duncan. In difesa meglio gli esterni, in particolare Lirola, dei centrali. Quagliarella è inarrestabile, scontato dire di metterlo. Nella Samp, al contario, fidatevi più dei centrali che degli esterni. Colley e Anderson sono affidabili e schierabili. Cautela con Ekdal.

Spal – Roma

El Shaarawy sta facendo una grande stagione, non si lascia fuori. Nella Roma anche Dzeko torna dalla squalifica e va messo. In difesa meglio Fazio di Marcano mentre a centrocampo fidatevi di Cristante. Nella Spal si può pescare Petagna, sempre titolare e il più propenso a portare bonus essendo rigorista. A centrocampo c’è Murgia che da laziale darà tutto. La difesa dà più rischi che garanzie.

Torino – Bologna

Il Torino è tra le squadre più in forma del momento e difficilmente il Bologna lo potrà impensierire. Puntate su Belotti che sembra essere finalmente tornato quello di un tempo. Sì a De Silvestri e Ansaldi che possono sfornare assist. La difesa granata è sempre affidabile, così come Sirigu, soprattutto in partite come questa. Nei rossoblù potete affidarvi all’esperienza di Palacio e alla grandissima voglia di Sansone, può regalare sorprese. Dal centrocampo in giù evitate.

Genoa – Juventus

La Juve arriva dalla bella rimonta in Champions League, dove però ha speso tanto in quanto ad energie. Se non si hanno alternative top si può schierare del Genoa Sanabria, potrebbe approfittare di qualche sbavatura difensiva. In difesa si può salvare Criscito mentre a centrocampo Lazovic si può schierare. Ronaldo ha dimostrato ancora una volta al mondo di cosa è capace, impossibile da lasciare fuori. Emre Can vive un momento di forma fantastico, sfruttatelo. In difesa Rugani è l’anello debole.

Atalanta – Chievo

Atalanta da schierare in blocco questa giornata. Gollini viene da due ottime partite e vorrà mantenere la porta inviolata. Ilicic è scatenato e Zapata è tornato al gol. Sì agli esterni e alla difesa, dalle retrovie potrebbero anche arrivare bonus a sorpresa. Pescate dal Chievo solo se siete in emergenza, un nome può essere il solito Giaccherini.

Empoli – Frosinone

L’Empoli fa punti quasi solo in casa mentre il Frosinone quasi solo in trasferta. Sarà uno scontro salvezza ad alta tensione che nessuna delle due squadre vorrà sbagliare. Un ruolo fondamentale sarà giocato dagli attacchi mentre le difese sono da evitare. Quindi fiducia a Caputo e Ciano, trascinatori e soprattutto rigoristi delle rispettive compagini. Krunic si è visto annullare il gol all’ultima, si vorrà rifare. Chibsah da buon voto.

Lazio – Parma

Correa sta sfornando prestazioni di altissimo livello, è la certezza dell’attacco della Lazio. Milinkovic-Savic può finalmente sbloccarsi. Attenzione a Radu che dovrà fronteggiare Gervinho. Se non avete alternative del Parma puntate su Dimarco, il meno rischioso della difesa ducale. Inglese può essere una buona scelta come terza punta mentre Kucka si può mettere anche questa giornata.

Napoli – Udinese

Insigne si è fermato nel pre-partita del match contro il Salisburgo, è indisponibile. In attacco nel Napoli ci saranno Milik Mertens, consigliati entrambi. In difesa il solito Koulibaly sarà più fresco del solito non avendo giocato in Europa League. Ounas è in ballottaggio ma può lasciare il segno, mettetelo coprendovi. Scordatevi la difesa dell’Udinese, potete trovare sicuramente di meglio. De Paul è a rischio insufficienza ma è rigorista, si può rischiare se non avete alternative top.

Milan – Inter

Milan in leggera flessione ma che continua a vincere, sarà una partita durissima per l’Inter che arriva dalla brutta sconfitta contro il Francoforte e non può commettere altri passi falsi per continuare ad inseguire un posto in Champions. Sarà il primo derby di Piatek che ha dimostrato di esaltarsi negli esordi da titolare. A centrocampo Bakayoko farà una partita di sostanza e potrebbe uscirsene con qualcosa in più della sufficienza, Paquetà invece vorrà riscattarsi dopo le ultime prestazioni deludenti. L’Inter si affiderà a Lautaro Martinez, squalificato in Europa League e perfettamente riposato, e Perisic, l’uomo delle grandi sfide. Sulle corsie esterne meglio D’Ambrosio che AsamoahDonnarumma è schierabile, per Handanovic valutate le alternative che avete.