wwwe

Abdelkader Ghezzal è il concorrente dell’attuale edizione dell’Isola dei Famosi. Agli sportivi ed agli appassionati del calcio però questo nome deve aver ricordato qualcosina.

Abdelkader è un ex calciatore algerino, di ruolo attaccante, nato a Decines-Charpieu il 5 dicembre 1984. Non vi dice nulla?

Scuola Olympique Lione, ha militato in Italia dal 2005 (acquistato dal Saint-Priest) fino al suo ritiro, avvenuto nel 2016, esclusa una breve parentesi al Levante. Ecco allora chi è Ghezzal, dal Bari all’Isola dei Famosi.

Chi è Ghezzal? Uno sguardo al presente

Abdelkader Ghezzal, appena salutato il calcio giocato, diviene in un primo momento procuratore del fratello Rachid, anch’egli calciatore, attualmente al Leicester. Poi la parentesi televisiva: a metà gennaio 2019 l’ex calciatore viene ufficialmente presentato come concorrente della quattordicesima edizione del reality show, in onda su Canale 5, chiamato “L’Isola dei Famosi“.

ghezzal-parma

L’approdo in Italia

Il centravanti approda in Italia su segnalazione di un osservatore del Crotone, piazza nella quale esordisce sotto gli ordini di mister Gustinetti prima di trasferirsi in prestito alla Biellese e al Pro Sesto. La sua consacrazione avviene nella stagione 07/08, quando – tornato in Calabria – segna 20 gol in C1.

In Serie A con la maglia del Siena

La grande stagione gli regala l’occasione di calcare i campi di Serie A. Il Genoa lo acquista per tre milioni di euro per poi girarlo subito al Siena, in comproprietà. Con la casacca bianconera racimola 67 presenze condite da 11 gol, seguite da un’esperienza al Bari.

La sfortunata parentesi spagnola ed il ritorno a Bari

Il 31 gennaio 2012, ultimo giorno utile per i trasferimenti della sessione invernale, Ghezzal si trasferisce in prestito al Levante. Nonostante le 16 partite giocate, l’algerino mette a segno solo due gol e non viene riscattato dalla società iberica. Fa dunque ritorno a Bari, diventato intanto proprietaria del cartellino, e dopo un inizio difficile chiude una stagione con 17 partite, 2 gol e tanti match da titolare.

ghezzal-bari

Parma, Latina, Como ed il ritiro

Gli ultimi anni di carriera, in linea con quanto successo precedentemente, sono per Ghezzal un continuo peregrinare tra varie piazze nostrane. Dopo le esperienze con Parma e Latina (due gol di cui uno proprio al Bari) si lega al Como, ultimo in classifica nel campionato di Serie B, dove prende la maglia numero 10 e totalizza quindici presenze. A fine 2016 annuncia il ritiro.

In Nazionale

Ghezzal ha vestito la maglia della nazionale algerina in 28 occasioni segnando anche 3 reti. Al suo esordio nel Mondiale 2010, in Sudafrica, è stato espulso per doppia ammonizione nella gara tra Algeria e Slovenia. Ha totalizzato, poi, venticinque minuti nell’ultimo match del girone contro gli USA.

ghezzal-nazionale-algeria