wwwe

Il momento di Philippe Coutinho non è sicuramente dei migliori. Da un po’ di tempo a questa parte il brasiliano ha perso posizioni nelle gerarchie di Valverde e, come se non bastasse, è entrato anche in contrasto con il tifo del Barcellona.

Il brasiliano infatti è entrato nel finale della partita vinta per 2-1 contro la Real Sociedad ed è stato bersagliato dai fischi del Camp Nou. Il motivo di tale contestazione sarebbe l’esultanza polemica del ragazzo dopo il gol del 3-0 contro il Manchester United.

Coutinho: “Non ho ancora potuto giocare con Neymar in un club”

Dopo il passaggio del turno in Champions League, Coutinho è stato intervistato su un canale Youtube, precisamente quello del suo connazionale Ale Oliveira. Qui avrebbe dichiarato:

Giocare con Neymar è un grande piacere, lo abbiamo fatto per un sacco di tempo nel Brasile, però non ho ancora avuto questa possibilità a livello di club. Sarebbe bello poterlo fare”.

Insomma, parole di apprezzamento verso un grande campione come Neymar, anch’esso poco amato dalle parti di Barcellona. Quello che fa discutere è che tali parole siano state pronunciate proprio in un momento così delicato della carriera dell’ex Inter in blaugrana.