wwwe

Quelle che restano prima della fine del campionato potrebbero essere le ultime partite di Domenico Berardi con la maglia del Sassuolo. Lo annuncia il diretto interessato, intervistato dalla Gazzetta dello Sport.

I miglioramenti delle ultime stagioni

“Io mister 50 milioni qualche anno fa? Non parlo di cifre, ma a quei tempi non ero pronto. Per questo ho scelto di restare a Sassuolo e non sento di aver perso tempo. Adesso mi sento contento di me stesso: anzitutto perché sono più completo e non sono più una testa calda”.

Domenico Berardi Sassuolo

Le possibili offerte

“Il primo obiettivo era definire il mio percorso di maturazione: fatto. Cambiare mi resta difficile ma non mi spaventa più, lo farei. Il prossimo obiettivo è giocare in Europa, ma in un club dove io possa sperare di essere utilizzato tanto, se non sempre. Quella è la mia priorità. Io interista? Se arriverà un’offerta, che sia del Milan o di un altro club, la valuterò con il mio club. E se sentirò che è la proposta giusta, da prendere al volo, stavolta al Sassuolo dirò: la prendo”.